Al Museo - Arte
Dante e Virgil - Grammatica
Cangu Tours - Inglese
L'habillement - Francese
Oltre l'atomo - Scienze
Vola in Europa - Geografia
Al lavoro - Tecnologia
Monodie - Musica
Viaggio attraverso le dimensioni - Matematica

I contenuti multimediali

Dall’introduzione Ogni Videogioco Didattico Iscanet accompagna le domande e le risposte con elementi audio/visivi che concorrono a rendere più ricca l’esperienza di gioco fino alla fase di valutazione sempre seguendo una linea grafica accattivante.

Contenuti ricchi di animazioni: il personaggio che accompagna il gioco, gli elementi principali del gioco, e gli elementi chiave dello sfondo saranno opportunamente animati (p.es. personaggio che parla o che indica qualcosa sullo schermo, una risposta che torna al suo posto qualora sia sbagliata, una transizione all’interno del gioco).

E’ possibile formulare delle domande mostrando preventivamente un filmato o facendo ascoltare della musica allo studente, che dovrà poi rispondere in base a ciò che ha visto o che ha ascoltato. Tali elementi possono essere utilizzati anche dopo che lo studente ha risposto ad una domanda, per completare o arricchire l’argomento.

Ogni interazione (click, spostamento, trascinamento) sarà dotata del relativo feedback sonoro.

Ogni domanda/interazione sarà letta e spiegata da una voce che accompagna il testo della domanda, o più in generale di tutte le spiegazioni che vengono date prima della domanda.

Per rendere l’esperienza più immersiva e coerente con l’ambientazione della scena. Nel demo allegato alla proposta ad esempio è stato utilizzato un pezzo di Flamenco suonato con la chitarra per accompagnare sia l’introduzione che la domanda di geografia.



Interazioni

I Videogiochi Didattici Iscanet sono composti da più domande o fasi del gioco. Ciascuna domanda è mostrata allo studente e se ne richiede la risposta mediante un’interazione.

La scelta delle interazioni studente-gioco è di grande importanza per stimolare il coinvolgimento del giocatore. I Videogiochi Iscanet possono essere sviluppati con interazioni personalizzate il cui limite è soltanto l'immaginazione; tuttavia per avere un'idea sui punti di partenza qui di seguito vengono descritte alcune delle tipologie di interazione che si possono scegliere durante la costruzione del gioco.

Completa le risposte

La domanda richiede la conoscenza di un numero predefinito di risposte, lo studente deve scriverle negli appositi spazi. leggi di più chiudi Un esempio di questo tipo di interazione può essere la classica frase da completare (“L’economia della ____ è basata sull‘____ manufatturiera e sul _____”). Altro esempio è quello della domanda che richiede esplicitamente le risposte (“Quali sono le città più popolose d’Europa? 1 ____, 2 ____, 3 _____).

Completa le risposte

La domanda richiede la conoscenza di un numero predefinito di risposte, lo studente deve scriverle negli appositi spazi. leggi di più chiudi Un esempio di questo tipo di interazione può essere la classica frase da completare (“L’economia della ____ è basata sull‘____ manufatturiera e sul _____”). Altro esempio è quello della domanda che richiede esplicitamente le risposte (“Quali sono le città più popolose d’Europa? 1 ____, 2 ____, 3 _____).

Trascina le parole

La domanda consiste in una frase da completare da una parte, ed il gruppo di parole che la completano dall’altro. Lo studente deve trascinare le risposte al posto giusto. leggi di più chiudi Questo tipo di interazione si presta a una vasta tipologia di quesiti. Un esempio può essere quello indicato nel videogioco dimostrativo allegato a questa proposta (“Trascina le città nella loro posizione sulla cartina”). Un altro esempio può essere ancora una volta la frase incompleta per la quale si richiede di trascinare le parole al posto giusto (“Roma è la città _____. Numerosi sono i ______ e le ______ generalmente affollati di ______”, le parole proposte sono “eterna”, “fontane”, “monumenti”, “turisti”).

Scegli le risposte

Viene indicata una domanda ed un elenco di possibili risposte. Lo studente deve selezionare quella/e giusta/e utilizzando il mouse. leggi di più chiudi Questa interazione può essere utilizzata si per domande a risposta multipla (“Quali dei seguenti personaggi fanno parte del Risorgimento italiano? Giuseppe Garibaldi, Niccolò Macchiavelli, Giuseppe Mazzini”), che per domande a risposta singola (“Qual’è la capitale dell’Austria? Vienna, Innsbruck o Dresda”).

Vero o Falso

Viene indicato un’affermazione, e data la possibilità di indicare se è vera o falsa. Lo studente deve cliccare su vero o falso. leggi di più chiudi Questa interazione, benché semplice può essere arricchita da elementi informativi sia nel caso di errore che nel caso di risposta giusta da parte dello studente.

Associa

Vengono mostrati due gruppi, ciascuno dei quali contiene una classe di elementi. Lo studente indicare corrette associazioni degli elementi di un gruppo con quelli di un altro. L’interazione consiste nel dare la possibilità di tracciare una freccia che unisca gli elementi. leggi di più chiudi Un esempio può essere dare un elenco di fatti (“morte di Franco, rinconquista e cacciata degli Arabi, fine della guerra civile, adesione all’UE, nascita della repubblica, scoppio della guerra civile, approvazione della nuova Costituzione”) da associare ad un elenco di date (“1492, 1931, 1936, 1939, 1975, 1978, 1986”).

Escludi

La domanda richiede di eliminare da un gruppo di parole/fatti/luoghi quello che non appartiene alla classificazione. Lo studente dovrà scegliere l’elemento da eliminare. leggi di più chiudi Questo tipo di interazione può essere implementata sia con la possibilità di effettuare il click sull’elemento da escludere, che con la possibilità di trascinalo via dal gruppo (p.es spostarlo nel cestino, metterlo su un treno che parte, o altre metafore che lo allontanino).

Descrivi

Si tratta della classica domanda a risposta libera, viene proposto il tema o formulata la domanda. Lo studente dovrà scrivere la risposta mediante l’uso della tastiera. leggi di più chiudi

Tecnologia

I Videogiochi Didattici Iscanet saranno sviluppati in tecnologia Adobe Air, ed a seconda del tipo di funzionalità potranno essere utilizzate tecnologie integrate come Adobe Flash, ActionScript 3, HTML/CSS, Ajax.

Compatibilità

Tutti i Videogiochi Didattici Iscanet sono compatibili tutti i sistemi compatibili con Adobe AIR. In particolare personal computer dotati di sistema operativo Microsoft Windows 7, Windows Vista, Windows XP o Windows 2000, con Macintosh dotati di sistema operativo Mac OS X 10.4 o successivi, o con personal computer dotati di sistema operativo Linux Fedora 8 o successivi, Ubuntu 7.10 o successivi, OpenSuse 10.3 o successivi.

Installazione

Per installare ed utilizzare i videogiochi sarà sufficiente utilizzare il software gratuito Adobe AIR (fornito nel disco di installazione). E’ possibile scaricare ed aggiornare Adobe AIR anche direttamente da http://www.adobe.com/it/products/air.

Utilizzo

Per avviare i Videogiochi Didattici Iscanet è sufficiente scegliere il gioco dall’elenco dei programmi installati sul computer.

Disinstallazione

La disinstallazione dei Videogiochi Didattici Iscanet è semplice ed immediata, ed il procedimento è analogo a disinstallare qualsiasi programma dal computer.